Obesità e infezioni sessuali, un pericolo per adolescenti

Attenzione a obesità e infezioni sessuali, sono un pericolo per gli adolescenti. E purtroppo in crescita. A lanciare l’allarme è la Lancet Commission on adolescent health and wellbeingin. Sono circa 250 i milioni di teenager e giovani in più rispetto a 25 anni fa che ora sono esposti a queste minacce. In sostanza la rivista scientifica inglese ha analizzato l’andamento di 12 indicatori di benessere su 195 paesi.

Obesità e infezioni sessuali

Ne è emerso che i giovani fumano meno rispetto a qualche anno fa, ma continuano a bere troppo. E soprattutto sono molto più spesso obesi e a rischio di malattie non trasmissibili. L’indagine è stata eseguita sul periodo compreso fra il 1990 e il 2016. A livello globale la principale minaccia sono le malattie non trasmissibili, il 55% di tutti i problemi di salute. All’origine c’è dunque l’epidemia di sovrappeso. Nel 2016 riguardava un ragazzo su cinque nel mondo: i giovani con problemi di peso sono passati da 147 milioni nel 1990 a 324 milioni nel 2016.